Boccaccio Visualizzato

Miniatore umbro (?) (fine XIV - inizi XV secolo), Il suicidio di Giocasta

Copenaghen, Det Kongelige Bibliotek, GKS 472 2°, f. 5v. Il secondo copista del manoscritto è Beltramo di Leonardo Mignanelli da Siena. La regina Giocasta compie il suicidio trafiggendosi con una spada, al'interno dell'iniziale istoriata E(rat).

Relazione

Giovanni Boccaccio, De casibus virorum illustrium, I 8

Data

Fine XIV - inizi XV secolo

Formato

Inchiostro bruno, tempera e foglia d'oro su pergamena

È parte di

Copenaghen, Det Kongelige Bibliotek, GKS 472 2°

Citazione bibliografica

M. C. Castelli, Scheda 41, in 'Boccaccio visualizzato. Narrare per parole e per immagini fra Medioevo e Rinascimento. II. Opere d'arte d'origine italiana', a cura di V. Branca, Torino 1999, pp. 135-139
Bibliografia online